Close

VENERDI' 17 SETTEMBRE 2021- PALAZZO LONGIS


VENERDI' 16 OTTOBRE 2020: V GIORNATA DEL RICORDO E DEL RINGRAZIAMENTO DEI BENEFATTORI

 

SWAP PARTY SABATO 15 FEBBRAIO 2020!

 


ACCENDI IL NATALE ALL'OASI 2019!


LABORATORI CREATIVI SABATO 7 DICEMBRE 2019

 


INAUGURAZIONE PANTHEON DEI BENEFATTORI

 


VENERDI' 25 E SABATO 26 OTTOBRE 2019


A PARTIRE DA LUNEDì 7 OTTOBRE 2019

 

 



IV GIORNANATA DEL RICORDO E DEL RINGRAZIAMENTO DEI BENEFATTORI: VENERDI' 18 OTTOBRE 2019


 SKETCHMATE 2019 TORNA ALL'OASI!!

 


 PRIMA ESTATE AL LONGIS! Venerdì 21 giugno 2019

Che spettacolo… i ragazzi di Oasi Giovani!!!

Torna mercoledì 29 maggio 2019 il consueto appuntamento con i ragazzi del Centro Educativo Postscolastico, che presentano il loro spettacolo di fine anno.
L’appuntamento è per le ore 19.30, nella sede dell’associazione in corso Roma 117, con ingresso da via Aires, quando i partecipanti saranno accolti nel grande cortile interno per dare inizio alla serata.
Seguirà un aperitivo di benvenuto preparato dai ragazzi e dagli operatori del Centro (per chi volesse contribuire, sono ben accetti bibite e dolci).
Ci saranno poi esibizioni di recitazione, canto e ballo, che verranno presentate dai giovani artisti delle elementari e delle medie, che frequentano Oasi Giovani e che mostreranno al pubblico ciò che hanno imparato durante i laboratori attivati in questo anno.
Verranno poi premiati i vincitori fra i ragazzi del Centro che hanno partecipato al contest “Che cos’è l’integrazione?” proposto dal Consiglio dei Ragazzi di Oasi Giovani nei mesi scorsi.
La sfida consisteva nel rappresentare il significato del concetto di integrazione attraverso diverse forme d’arte: poesia, racconto, video o disegno.
Ci sarà infine un’ estrazione a premi, il cui ricavato servirà per l’acquisto di materiale ludico e per l’attivazione dei laboratori per i ragazzi che frequentano il Centro Educativo Postscolastico.
In caso di maltempo la festa si svolgerà nei locali del Longis in via Torre de’ Cavalli 5.
Vi aspettiamo numerosi!!!



CARNEVALE DI SAVIGLIANO 2019!!!

Ci saranno anche i ragazzi e gli operatori del Centro Educativo Postscolastico alla sfilata in maschera di domenica 3 marzo!! Vi aspettiamo per divertirci insieme!! 


Primo torneo Fifa 19 a Spazio Giovani 

Domenica 24 febbraio 2019, presso “Spazio Giovani” sede di Progetto Oceano, l’iniziativa di Oasi Giovani rivolta a ragazzi di età compresa fra 14 e 18 anni, si terrà il primo torneo di Fifa 2019. L’appuntamento è in corso Roma 111, a Savigliano, dalle ore 15. Per informazioni o iscrizioni (il costo della partecipazione al torneo è di 5 euro per chi si iscrive entro mercoledì 20 febbraio, 7 euro per i giorni successivi, comunque entro venerdì 22) si possono contattare i n. 3341303926 (Chiara), 3339403303 (Andrea), 3661205284 (Anto). Le iscrizioni si chiuderanno al raggiungimento di 32 partecipanti! Vi aspettiamo!!


Accendiamo il Natale con il Centro Educativo Postscolastico

Venerdì 21 dicembre 2018 dalle ore 15.30 il Centro Educativo Postscolastico “Cesare e Clelia Roggiapane” di Oasi Giovani invita tutti i ragazzi di Savigliano, di età compresa fra i 6 e i 14 anni, ad un pomeriggio di festa per celebrare l’inizio delle vacanze natalizie.

I nuovi locali del Longis, in via Torre de Cavalli 5, a Savigliano, si vestiranno a festa e accoglieranno tutti i giovani ospiti e i genitori che vorranno accompagnare i propri figli, per un pomeriggio all’insegna di grandi giochi, laboratori creativi, una gustosa merenda e… tante altre sorprese!

Non mancheranno balli, musica, Babbo Natale dell’Oasi che distribuirà caramelle e sarà a disposizione per fotografie e per finire in bellezza il pomeriggio, alle 17.45 ci sarà l’accensione delle luci multicolor del maestoso albero di Natale, posto nel grande giardino esterno.

Per l’organizzazione della festa e per le numerose attività ci sarà la partecipazione dei doposcuola il Meridiano onlus e il Grillo Parlante, della società sportiva di Basket B.C. Gators, della Caritas cittadina e del comitato di Savigliano della Croce Rossa Italiana, mentre il Gruppo Alpini di Savigliano, sezione di Cuneo, preparerà una gustosa cioccolata calda!

 “Questa festa vuole essere un momento di condivisione, divertimento e scambio di auguri, che Oasi Giovani dedica a tutti i ragazzi della città. È per noi molto importante e significativo che per questa occasione abbiano accettato il nostro invito a partecipare e collaborare alla festa, altre realtà presenti sul territorio che lavorano con i ragazzi e per questo le ringraziamo fin d’ora per il prezioso contributo nella realizzazione del pomeriggio.” dice il Presidente Oasi Giovani Gianfranco Saglione.

  


Inaugurazione Spazio Giovani - Progetto Oceano

Venerdì 9 novembre 2018 alle ore 16... non mancate!!


III giornata del Ricordo e del Ringraziamento dei Benefattori

Venerdì 19 ottobre 2018 Oasi Giovani onlus celebra la III giornata del Ricordo e del Ringraziamento dei Benefattori, per commemorare tutti coloro che hanno contribuito nel passato e contribuiscono tutt’oggi in vario modo alle attività educative, assistenziali e sociali che l’ente rivolge alla comunità saviglianese.

Un appuntamento istituito e fortemente voluto dall’attuale Consiglio di Amministrazione che vuole condividere con la città di Savigliano, in cui svolge le proprie attività e presta il proprio servizio, un giorno di festeggiamenti e di ricordo di quanti nel passato e nel presente hanno pensato e pensano generosamente ai bisogni assistenziali ed educativi dei propri concittadini.

La giornata inizierà alle ore 9.30 con la celebrazione nella Chiesa, in vicolo Orfane 7, della S. Messa in ricordo dei benefattori.

Nel pomeriggio alle ore 15.00 presso il Salone d’Onore di palazzo Taffini d’Acceglio, in via Sant’Andrea 51, si terrà il seminario “Terzo Settore e Imprenditoria: una collaborazione possibile” sul rapporto tra profit e nonprofit. Interverranno sul tema Alberto Cuttica, consulente e formatore per il nonprofit a livello nazionale e internazionale e fondatore dell’agenzia ENGAGEDin, specializzata in filantropia e sviluppo sostenibile delle organizzazioni del terzo settore e Livio Bertola imprenditore presso l’azienda di famiglia, Bertola srl di Marene e fondatore dell’Associazione Italiana Imprenditori per l’Economia di Comunione – A.I.P.E.C., che ha come principio fondante la cultura del dare. 

L’incontro è aperto a tutti gli interessati e, visto il tema di quest’anno, è rivolto in particolar modo agli operatori di enti non profit e agli imprenditori locali. L’ingresso è gratuito, ma si prega di confermare la propria adesione alla segreteria di Oasi Giovani al. n. 0172712584 o alla mail segreteria@oasigiovani.it.

Si proseguirà con un momento di convivialità aperto a tutti i soci, sostenitori e alla cittadinanza.

La serata continuerà con una breve relazione del Presidente di Oasi Giovani sulle attività dell’ente e la consegna del diploma di merito ai benefattori dell’anno. In seguito verranno proposti approfondimenti storico-culturali sull’Opera Pia “Pro Pueritia” su cui relazionerà Rosalba Belmondo, direttrice del Museo Civico di Savigliano e aneddoti su alcuni dei benefattori delle tre ex opere pie confluite in Oasi Giovani, presentati da Francesca Fiocco, ricercatrice che sta raccogliendo materiale biografico sui benefattori del passato in preparazione del “Pantheon dei Benefattori”.


MARAMEO LEGGO E CREO - letture ed attività per famiglie 0-6 anni

Oasi Giovani e Biblioteca Civica di Savigliano presentano un nuovo spazio di letture e attività aperto a tutti i bambini saviglianesi e non, fra gli 0 e i 6 anni, accompagnati da un adulto di riferimento.

Sabato 29 settembre 2018 alle ore 16.30, presso il babyparking Marameo in corso Vittorio Veneto 50, a Savigliano, verrà inaugurato questo nuovo progetto che partirà da ottobre fino a maggio 2019 e che vuole essere uno spazio dedicato ai bimbi e alle loro famiglie per condividere dei momenti insieme, immersi nella lettura e nella creatività.
Gli incontri si terranno ogni lunedì e giovedì a partire dall’8 ottobre, dalle ore 17 alle ore 18.30.
Ad accogliere e guidare i bambini e gli adulti che li accompagnano, fra storie e attività ispirate ai libri, ci saranno Romina Panero, esperta in promozione della lettura, e le educatrici dei servizi all’infanzia di Oasi Giovani, che proporranno un modo semplice di stare con i propri bambini, coltivando la relazione adulto bambino attraverso lo strumento libro, in linea con i principi del progetto nazionale Nati per Leggere
Grazie alla collaborazione con la Biblioteca Civica i libri letti potranno essere presi in prestito e restituiti in seguito in biblioteca o al babyparking 
La collaborazione con la biblioteca garantisce l’accesso ad una grande quantità di libri di qualità e favorisce l’abitudine ad usufruire di un servizio territoriale fondamentale quali sono le biblioteche e più in generale l’accesso alla cultura.
Per organizzare un servizio migliore si richiede la prenotazione inviando un messaggio Whatsapp al n. 3926065758 con nome e cognome del bambino e la data dell’incontro a cui si vuole partecipare. Sarà cura del servizio confermare o rinviare la prenotazione.
La partecipazione prevede un contributo di due euro ad incontro.
Per informazioni e prenotazioni si può contattare il n. 3926065758
 

 

Sketchmate... sbarca all'Oasi Giovani

 

 


CONVEGNO: Fattori di rischio e Protezione nei processi Educativi
9-10 marzo 2018

 

L'epoca contemporanea è senz'altro caratterizzata da una serie di cambiamenti sociali che coinvolgono l'ambito educativo. Il pluralismo culturale o la diffusione delle tecnologie digitali sono solo alcune delle sfide che invitano a un ripensamento delle pratiche e dei luoghi della formazione.            

Come testimoniano alcuni recenti fatti di cronaca, la stessa alleanza tra le diverse agenzie e figure educative appare talvolta fragile e non sempre in grado di affrontare l'urto delle trasformazioni in atto. 
Per riflettere di queste tematiche Venerdì 9 marzo, dalle 9.30 alle 17.30, e Sabato 10 marzo, dalle 9.30 alle 12.30, presso il Polo universitario di Savigliano dell'Università di Torino, avrà luogo il convegno “Fattori di rischio e protezione nei processi educativi”, organizzato da Oasi Giovani onlus e dal Dipartimento di Filosofia e Scienze dell'Educazione dell'Università di Torino.     
Nei due giorni interverranno e dialogheranno tra loro ricercatori universitari, operatori ASL, dirigenti scolastici ed educatori, portando ciascuno la propria esperienza e la propria analisi. Il convegno si propone come un'occasione di confronto significativo tra diversi punti di vista, animati da un comune intento: riconoscere il valore del discorso pubblico sull'educazione.
Il quadro teorico dell'intero convegno sarà presentato nella lectio magistralis inaugurale dalla prof.ssa Ada Fonzi, nel cui intervento i fattori di rischio e di protezione sono visti nei termini di relazioni tra individui. Il presupposto è una concezione dello sviluppo del soggetto che individua nell’azione e nella relazione i processi che sono alla base del comportamento umano. 
 
 
 
   
 
Questa prospettiva ecologica, che pone l'attenzione sul contesto relazionale, sarà al centro degli interventi di Venerdì mattina, nei quali si analizzerà il tema della relazione con le famiglie nella prima infanzia. Lo scambio continuo e reciproco tra i diversi contesti nei quali i bambini crescono può essere ritenuto fra i fattori di qualità dei servizi educativi, pertanto è fondamentale che gli educatori e i genitori maturino consapevolezza del legame fra benessere del bambino e convergenza degli adulti di riferimento, interrogandosi sulle modalità migliori per condividere informazioni, episodi di vita ed eventuali criticità sul bambino.
Al centro delle discussioni previste per Venerdì pomeriggio vi sarà la questione “diversità ed educazione interculturale”, superando la retorica del “diverso è bello”, ma anche quella assimilazionista (per la quale solo una classe di simili può essere veramente formativa). Ci si interrogherà su sfide e risorse dell’eterogeneità in classe, dal punto di vista didattico, educativo e umano, evidenziando il ruolo centrale della mediazione educativa nel rendere i bambini e i ragazzi protagonisti attivi del loro percorso di crescita. I più recenti orientamenti nell’ambito delle politiche formative europee e internazionali e le prospettive del “nuovo welfare”, infatti, riconoscono l’acquisizione di competenza e la “capacitazione” come dei traguardi fondamentali in differenti età e condizioni di vita, nonché funzionali all’esercizio di cittadinanza, alla partecipazione sociale e allo sviluppo personale. 
Nella mattinata di Sabato 10 si affronterà, infine, un'altra questione emergente nelle realtà educative contemporanee: le esperienze digitali in adolescenza. I social network, gli spazi digitali rendono più complesse le forme di “riunione” dalle quali origina il senso del noi? Gli individui, pur essendo costantemente in una situazione sociale, raramente fanno esperienza della dimensione comunitaria in cui l’individualità si declina per poter accedere alla collettività. In questo modo la relazione come fattore di rischio e di protezione assume nuove forme e evidenzia diverse criticità. 
Non è casuale, quindi, che il convegno si concluda riprendendo gli spunti di apertura, sul ruolo della fiducia nelle relazioni tra e con gli adolescenti.   
Soffermandoci su questa fascia di età, appare chiaro come la centralità della relazione come fattore di protezione nei processi educativi rinvii a quel sentimento, la fiducia, oggetto nella società contemporanea di un evidente  processo di erosione che mina alle fondamenta il legame sociale.
 
La partecipazione al convegno è gratuita, è gradita l’adesione presso la segreteria di Oasi Giovani al n. 0172.712584 o alla mail segreteria@oasigiovani.it entro martedì 6 marzo 2018.